i 3 pilastri di una salute d'acciaio - copertina superman
Salute ed Energia

I 3 pilastri di una salute di acciaio

Ci sono tre grandi strategie per conquistare una Salute di acciaio, tre grandi attività complementari: Allenamento, Alimentazione e Ricarica. Valgono per entrambi i sessi e per tutte le età.

Insieme creano le condizioni necessarie affinché il tuo corpo possa sopportare le fatiche giornaliere con disinvoltura, senza ricorrere sempre a rimedi drastici come le medicine o le cure mediche. Ti danno modo di prevenire malanni, aumentare la tua vitalità e sentirti sempre più soddisfatto di te stesso perché fanno funzionare bene il tuo sistema energetico-curativo.

Per ogni attività scriverò in futuro molti altri articoli di approfondimento (alcuni sono già presenti alla fine dell’articolo). Questa è pero ora una semplice introduzione.

Allenamento

Allenarti con una certa intensità, sia a corpo libero che con pesi adeguati alle tue forze offre numerosi vantaggi. Sottoponendo il corpo alla sfida dell’intensità muscolare con movimenti sempre vari, sentirai col tempo maggior forza e prontezza.

Non c’è alcun bisogno di fare ore di allenamento. Bastano 15′ 3 volte a settimana in HIIT per scatenare una catena di reazioni positive nel tuo corpo (per saperne di più di HIIT guarda i link in fondo all’articolo). Ma questo non è l’unico vantaggio.

Ti divertirai negli allenamenti e ne avrai sempre più bisogno, poiché libereranno in te ormoni del benessere (testosterone, endorfine, serotonina, ecc.). Dimenticherai presto cosa sia la pigrizia perché si rafforzerà anche il tuo sistema nervoso.

Quando spingi un peso vinci una resistenza ed è come superare una difficoltà: facendolo molte volte ad ogni allenamento diventi più solido nella tua volontà e nella fiducia in te stesso.

Il corpo brucerà più grasso (soprattutto nei giorni successivi all’allenamento), rafforzerà l’apparato scheletrico e costruirà per noi muscoli più efficienti. Il grasso lascerà posto ai muscoli, e ti sentirai quindi più forte, meno affannato e goffo, più positivo. Avere più muscoli ti aiuterà a bruciare più calorie durante tutto l’arco della giornata. 

Inoltre cambierà in maniera sensibile che cosa avrai voglia di mangiare. In maniera quasi del tutto spontanea sarai attratto da cibo più sano, più nutriente, più naturale.

Ricordati che curare il proprio corpo non serve per collezionare complimenti dagli altri ma serve a vivere meglio. Se i complimenti arrivano saranno solo uno degli effetti di un allenamento adeguato.

Alimentazione

Per alimentarti in maniera più sana dovrai liberarti del cibo spazzatura presente in casa e cercare di limitare di danni quando mangi fuori. Evita sempre lo zucchero bianco e il cibo lavorato in maniera industriale, confezionato e povero di sostanze nutrienti. Impara al più presto a comprare solo i cibi più sani.

Alimentarsi in modo sano NON È:Alimentarsi in modo sano È:
Fare diete drastiche e passeggere che indeboliscono e fanno reingrassare rapidamenteImparare a contare le calorie (specialmente nelle prime settimane) per rendersi conto di cosa si sta ingerendo
Avere sempre fame, che sia fisica o mentale, e privarsi di tuttoMangiare la giusta quantità di cibo sano e solido per soddisfare la fame fisica e mentale
Mangiare cose che non hanno gusto o non ci piaccionoInsaporire in modo sano i piatti e crearsi un ricettario per cibi gustosi e sani
Mangiare cose che non sfamano, come gallette di "polistirolo"Utilizzare più verdure che saziano e contengono ottimi nutrienti
Mangiare cose che non sono nutrientiCucinare in maniera da non distruggere i nutrienti degli alimenti
Bere calorie liquide inutili, come bevande zuccherate, succhi di frutta confezionati ecc.Prevedere soluzioni sane di emergenza per attacchi di fame e per premiarsi

 

Non riuscirai ad alimentarti in maniera sana e soddisfacente dall’oggi al domani. Cambiando però strategie, sperimentando ricette nutrienti, unitamente ad allenarti e ricaricarti, ti aiuterà a sentirti attratto naturalmente solo dal buon cibo naturale. Ti disintossicherai in maniera spontanea trovando disgustoso mangiare cibo unto o mal cotto, o cibo spazzatura. Per quando non riesci a dire di “no” esiste una soluzione interessante.

Tantissimi sportivi a tutti i livelli utilizzano i “cheat-days(“cheat” significa “barare“): un giorno a settimana organizzato per sgarrare volontariamente, mangiando qualcosa di particolarmente gustoso. Questo ti aiuta a rilassare il sistema nervoso posto sotto sforzo dalle rinunce settimanali del cibo non sano, e recuperare la giusta forza di volontà. Ma se non ti alleni è inutile come strategia di miglioramento.

Manca solo una strategia essenziale.

Ricaricarsi

Se ti sei allenato intensamente e hai mangiato sano, avrai bisogno alla fine di ricaricarti.

Non solo dovrai dormire le giuste ore di sonno di qualità, ma dovrai cercare anche di rilassarti adeguatamente e goderti la vita.

Per prepararti a dormire meglio puoi seguire le indicazioni che ho dato nell’articolo “Cosa fanno le persone serene prima di andare a dormire” (a fine articolo c’è il link). Se puoi schiacciare un pisolino pomeridiano più volte a settimana, di 45′-1h, recupererai energia più facilmente.

Pensa poi anche alle ricompense per spezzare la morsa dello stress. Prevedi durante la settimana attività che riguardano il piacere intenso, il divertimento, la spensieratezza, l’apprendimento e la creatività, sfruttando il Tempo di Qualità di cui ho parlato in un altro articolo (link a fondo articolo).

Attività complementari

Ciascuna attività ha bisogno dell’altra per aiutarti a conquistare un’ottima salute. Se ti alleni costruisci un fisico più forte, attivo e resiliente. Ma lo devi nutrire meglio e col giusto “carburante” altrimenti si inceppa. Poi ti serve il giusto riposo, per ricaricare le energie e fare in modo che il corpo possa utilizzare l’alimentazione e l’allenamento per bruciare grasso e costruire massa magra.

Ripetendo il ciclo allenamento-alimentazione-ricarica ti sentirai sempre meglio, e tutto il tuo corpo funzionerà a livelli mai sperimentati prima.

super-salute-ciclo-continuo

Cambiamento, abitudini, vittorie e sconfitte

fitness-man-salute-acciaio

I cambiamenti portano via tempo ed energia. Non riuscirai da subito a far tutto nel migliore dei modi:  a volte ti sentirai sconfitto, insoddisfatto, demotivato, e ricadrai in vecchie abitudini.

Non scoraggiarti o giudicarti male: sono queste crisi una parte importante del tuo percorso. Sfruttale a tuo vantaggio per capire come e cosa migliorare.

Cambiare abitudini negative non è una cosa facile, né una cosa per cui ci sono ricompense veloci.

Allenando costantemente la tua forza di volontà e cercando strategie differenti per risolvere le tue debolezze, riuscirai prima o poi a raggiungere un certo livello di salute soddisfacente.

Sarà necessario imparare a dire no a: cibo tossico, pigrizia, iperattività. Sarà necessario dire sì a: cibo sano e nutriente, attività fisica intensa, riposo.

Il miglioramento sarà molto difficile all’inizio ma diventerà col tempo più spontaneo e facile. Non spaventarti quindi se la curva d’apprendimento e ricompensa ti sembrerà molto ripida. Se sarai costante, avrai fede e tenacia nessuno potrà negarti i risultati sperati, e ti sentirai incoraggiato a continuare.

Non giudicarti mai in base ai risultati di un giorno, una settimana o un mese. Punta ad un viaggio d’esplorazione ampio e comunque molto interessante: costruirti abitudini sane che durino nel tempo (leggi l’articolo su come realizzare i desideri costruendo abitudini: indovina dov’è il link?).

Se hai qualche domanda o hai bisogno di qualche consiglio scrivimi nei commenti qui sotto.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e fallo leggere ai tuoi amici. Trovi i bottoni più in basso.

Buona Salute!


Risorse

Cosa ne pensi?

Accordo Operativo Amazon

Il Flusso Magico partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Sblocca Il Contenuto Con i Pulsanti Sotto e Aspetta Qualche Secondo




Condividi con un amico