cose-che-dovremmo-smettere-di-fare-per-essere-più-felici
Sviluppo Interiore

11 Cose che dovremmo smettere di fare (per iniziare ad essere più felici)

paura isolamento

1. Dovremmo smettere di aver paura di venire isolati

Tutti abbiamo paura di restare soli. In fondo l’uomo è un animale sociale, anche se ultimamente poco socievole. Ma la paura di rimanere soli è come un ricatto che si potrae per tutta la vita. “Non isolarti, non abbandonare il gruppo, o per te sarà la fine”.

Probabilmente questo è l’effetto di un antico retaggio, che però, in una società sovraffolata, poco sana, e soprattutto massificata, può portare più dispiacere che gioie.

Condividiamo così tempo e risorse anche con persone che non fanno bene né alla nostra crescita né alla nostra felicità. Qualcuno li chiama rapporti tossici, e ce ne sono di molti tipi, a seconda del livello di dolore che ci trasmettono.

Per questa paura ci costringiamo a stare in compagnia di chiunque, dimenticando troppo spesso che effetto hanno su di noi. Il detto “meglio soli che male accompagnati” sembra essere stato dimenticato, mentre invece, a conti fatti, è un’ottima filosofia di vita. Un po’ di solitudine, in determinati momenti, è essenziale per lavorare meglio e ritrovare la giusta centratura.


Cosa puoi fare, da subito, per migliorare questo aspetto? Iniziare, con un po’ di coraggio, a trovare spazio e tempo per stare con noi stessi. Magari a piccole dosi. magari imparando a dire di no -anche spiegandone i motivi- specialmente a quelle persone che sappiamo che ci tolgono potere interiore, serenità, entusiasmo, coraggio. Insomma quelle che ci depotenziano.

Come Vivere Meglio Senza Cambiare Lavoro

Paolo Panatta

Ho creato Il Flusso Magico per aiutare le persone a trasformare e migliorare la propria vita con un approccio olistico che comprenda Mente, Corpo e Anima. Mi ritengo un ricercatore appassionato e curioso, che si affida soprattutto alle scoperte scientifiche e all'esperienza personale. Inoltre credo nella condivisione di tutto ciò che è stato scoperto ma che è ancora poco conosciuto.

Condividi con un amico

Ci aiuti a crescere?
Con una condivisone, un like sulla pagina, o una piccola donazione puoi fare molto per noi.