cose-che-dovremmo-smettere-di-fare-per-essere-più-felici
Sviluppo Interiore

11 Cose che dovremmo smettere di fare (per iniziare ad essere più felici)

I comportamenti negativi sono tra le principali cause della nostra infelicità. Questo è cosa dovremmo assolutamente smettere di fare per essere più felici.

paura isolamento

1. Dovremmo smettere di aver paura di venire isolati

Tutti abbiamo paura di restare soli. In fondo l’uomo è un animale sociale, anche se ultimamente poco socievole. Ma la paura di rimanere soli è come un ricatto che si potrae per tutta la vita. “Non isolarti, non abbandonare il gruppo, o per te sarà la fine”.

Probabilmente questo è l’effetto di un antico retaggio, che però, in una società sovraffolata, poco sana, e soprattutto massificata, può portare più dispiacere che gioie.

Condividiamo così tempo e risorse anche con persone che non fanno bene né alla nostra crescita né alla nostra felicità. Qualcuno li chiama rapporti tossici, e ce ne sono di molti tipi, a seconda del livello di dolore che ci trasmettono.

Per questa paura ci costringiamo a stare in compagnia di chiunque, dimenticando troppo spesso che effetto hanno su di noi. Il detto “meglio soli che male accompagnati” sembra essere stato dimenticato, mentre invece, a conti fatti, è un’ottima filosofia di vita. Un po’ di solitudine, in determinati momenti, è essenziale per lavorare meglio e ritrovare la giusta centratura.


Cosa puoi fare, da subito, per migliorare questo aspetto? Iniziare, con un po’ di coraggio, a trovare spazio e tempo per stare con noi stessi. Magari a piccole dosi. magari imparando a dire di no -anche spiegandone i motivi- specialmente a quelle persone che sappiamo che ci tolgono potere interiore, serenità, entusiasmo, coraggio. Insomma quelle che ci depotenziano.

Lascia un tuo pensiero...

avatar
  Iscriviti  
Inviami una notifica

Condividi con un amico