Salute

Abitudini sane per vivere di più e meglio

N Non so voi ma io personalmente non so se vorrei vivere in eterno.

Preferirei avere uno scopo molto molto importante per non annoiarmi durante la mia immortalità.

Eppure ancora oggi ci sono tantissime persone che vorrebbero vivere per sempre.

Allontanano lo spettro dell’ultimo respiro cercando di sembrare più giovani, comprando creme anti-aging, facendo diete detox, affollando i centri estetici, mangiando bio.

Ma sapete una cosa?

Ci sono modi molto più semplici per guadagnare anni di vita.

Vediamoli insieme.

Abbiamo Un Sistema Interconnesso Di Mente – Corpo e Anima

Il nostro corpo non è qualcosa a sé stante.

Se siamo sempre in ansia o arrabbiati, se non siamo mai soddisfatti o grati per ciò che già abbiamo, il nostro corpo viene sottoposto a determinati danni.

Da molti anni ormai si parla di come la nostra psiche abbia ripercussioni sui vari organi interni, positive o negative che siano.

Se ne può facilmente dedurre che se viviamo una vita appagante, intensa, interessante, il nostro corpo ne gioverà sicuramente.

Cosa possiamo fare allora per migliorare le cose?

Adottare abitudini salutari che ci restituiscano vita, armonia, intensità.

Vediamo insieme quali ti propongo io.

1. Fare Nuove Conoscenze

Come ti ho raccontato nell’articolo sulle persone fortunate, essere aperti a conoscere nuove persone e ampliare la propria rete di contatti, ti aiuta a vivere molto meglio.

Già solamente saper essere disponibili ad interessarsi ad altre persone implica che dentro di noi abbiamo risolto determinati conflitti.

Mi riferisco alle paure di essere feriti, di non essere adeguati, di non sapere cosa dire.

Ma nelle persone molto aperte si nota anche una minor inclinazione a star male, probabilmente perché concentrandosi meno su sé stessi si limita la possibilità di ampliare pensieri negativi e conseguente ansia.

2. Esplorare

Con esplorare intendo superare i limiti del conosciuto.

Andare dove di solito non si va, sperimentare qualcosa che non si sperimenta mai, mettere spesso un piede nella sensazione di mistero magico di ciò che non conosciamo ancora.

3. Alimentare La Curiosità

Man mano che si esplora si conosceranno nuove cose, ed una mente attiva e curiosa è una mente che rimane giovane.

Approfondisci le cose, fai domande, fai esperimenti, sbaglia e vai avanti a migliorarti.

4. Bere Caffè

Pare proprio che il caffè mantenga giovani.

Dopo anni e numerosi studi contrastanti, la comunità scientifica sembra si sia messa d’accordo. Ormai si considera la caffeina positiva per le funzioni cerebrali.

E ha proprietà benefiche anche il decaffeinato, con caratteristiche antinfiammatorie e antiossidanti.

Ovviamente: non eccedere!

5. Fare Movimento Intenso In Tempi Brevi

Parliamo del metodo HIIT ovviamente o di metodi simili di allenamento. Ovvero: movimenti intensi, primordiali (funzionali) in un ristretto arco di tempo.

Un esempio pratico? 10 secondi di sprint e 50 secondi di pausa o camminata leggera, ripetuti per 5-10 minuti. Il tutto 3 volte a settimana (perché il recupero è fondamentale).

Molte persone invece continuano a credere che faccia bene correre lenti per più di mezz’ora ma in realtà, quest’attività “cardio”, a lungo andare vi toglie più risorse e benefici di quanti ve ne dà.

6. Innamorarsi

Innamorarsi di una persona o di un’attività è quanto di meglio ci possa essere per rigenerare le nostre energie.

Mente, corpo e anima che si riattivano per la passione.

Dimentichiamo le brutte esperienze, siamo più propensi a lasciarci andare, più soddisfatti.

In un concetto: vediamo la vita in tutt’altro modo.

7. Godersi Di Più La Vita Ed Essere Grati Per Ciò Che Si Ha

Sembra retorico suggerire di godersi la vita. 

Perché dovrei essere grato? A chi? Come?

Non c’è un modo esatto di esserlo. Essere grato è ringraziare. Un’entità, chi ci ha dato la vita, chi si è preso cura di noi, chi ci ha aiutato, chi ci ha insegnato qualcosa. Ringraziare è facile: basta dire tutto ciò che di buono c’è nella nostra vita, dalla salute al cibo, dalle esperienze emozionanti alle persone importanti.

C’è anche chi non vuole ringraziare niente e nessuno perché non è così felice di ciò che ha. Beh, quando qualcuno mi dice “non ho la salute che vorrei” io rispondo “ok, tutto potrebbe essere migliore. Ma se fosse peggio?”

Esercizio – Se vuoi provare ad essere grato, ogni giorno ed ogni sera, prendi un quaderno ed elenca 10 cose per cui essere grato. “Ringrazio _____ per ______ “.

Fallo per almeno due settimane, trovando di volta in volta qualcosa di importante nella tua vita che ti aiuta, ti rende la vita piiù semplice, ti fa sentire bene. E poi vedi che risultati hai sul resto della tua vita.

Ma pensiamoci un attimo. Chi si gode veramente ciò che ha, ciò di cui dispone?

Non so voi ma a me sembra che si perda tempo più a lamentarsi di ciò che non si ha che a sfruttare le possibilità che abbiamo.

Se qualcuno vi dice che ci sono troppi problemi per godersi la vita è perché se ne è convinto e vede la vita con quel filtro.

In realtà le cose da godersi sono tantissime. E le cose per cui essere grati sono ancora di più.

Pensiamo al semplice passare il tempo con le persone che amiamo. Pensiamo al goderci le cose belle o buone del nostro Paese (arte, cibo, paesaggi per dirne alcune).

Ma poi possiamo vedere un film, ascoltare della buona musica (ancora meglio se dal vivo), organizzare una cena con gli amici, farci fare un massaggio dal partner e tante, tantissime altre cose.

Basta solo un po’ di fantasia e lasciarsi andare all’idea del piacere.

8. Prendersi Cura Di Qualcuno O Qualcosa

Prendersi cura di qualcuno ha tantissimi benefici. Prima di tutto per la persona o l’essere vivente di cui ci prendiamo cura.

Ma poi fa bene anche a noi, nell’anima, nel profondo.

Ci aiuta a distaccarci per un po’ da noi stessi (il che automaticamente aiuta ad attenuare l’intensità di alcuni problemi e preoccupazioni) e ci aiuta a recuperare fiducia nel nostro potere interiore puro. Nella nostra umanità.

Sostenendo qualcuno e cercando di aiutarlo possiamo trasmettergli parte della nostra energia e fare del bene.

Questo aumenterà il nostro senso di armonia, generando un’onda positiva di gentilezza e pace.

La stessa funziona se ci prendiamo cura di qualcosa per il gusto di mantenerla in vita. Una pianta, un luogo, un oggetto. Ancora meglio se lo facciamo con lo scopo di donare agli altri i suoi benefici.

9. Giocare

Giocare è come esplorare, imparare e divertirsi nello stesso momento.

Non esiste un’età per farlo e più si gioca più si mantiene attiva la mente e l’anima.

10. Mangiare Più Sano

Soprattutto pensiamo che ogni cosa che facciamo passare per la nostra bocca ci influenza e determina come ci sentiamo.

Ci sono cose che ci nutrono e cose che ci tolgono vita. Meglio imparare a nutrirsi in maniera sana e vitale.

Iniziare Subito

Puoi iniziare da subito a sperimentare qualche nuova abitudine.

Provane una per almeno 10 giorni e poi aggiungine altre in maniera graduale.

E ricordiamoci sempre di ciò che disse Voltaire:

“Dio ci ha donato la Vita; sta a noi farci il dono di viverla bene.”

Perché Camminare Ti Aiuta A Liberare La Mente, Dimagrire E Dormire Meglio

Paolo Panatta

Ho creato Il Flusso Magico per aiutare le persone a trasformare e migliorare la propria vita con un approccio olistico che comprenda Mente, Corpo e Anima. Mi ritengo un ricercatore appassionato e curioso, che si affida soprattutto alle scoperte scientifiche e all'esperienza personale. Inoltre credo nella condivisione di tutto ciò che è stato scoperto ma che è ancora poco conosciuto.

Condividi con un amico